Tappeto elastico, quali precauzioni adottare se a saltare è un bambino

I moderni tappeti elastici non sono più come quelli di una volta, improvvisati e rudimentali, ma dei prodotti tecnologici e altamente avanzati che mettono al primo posto la sicurezza. Gioco o sport che sia, l’attività di saltare sul tappeto elastico è praticata da grandi e piccoli, piace e distende, fa divertire e dimagrire se portata avanti con costanza. I produttori hanno dotato gli ultimi modelli di teli da salto di sistemi di sicurezza e ‘ammortizzatori’ in grado di attutire il colpo in caso di caduta, ma se è a usarlo è un bambino allora non bastano le precauzioni già messe in conto nella realizzazione dell’attrezzo, ma servono gli occhi degli adulti, genitori o chicchessia.

Al di là, infatti, dei sistemi anti-caduta propri del tappeto elastico, niente più del monitoraggio da parte dei grandi può evitare incidenti. E’ sempre bene, pertanto, controllare costantemente i bimbi mentre saltano sul telo per far sì che il gioco non si faccia pericoloso, per quanto questi attrezzi siano dotati nel migliore dei casi di reti protettive e imbottiture ad hoc. Rimbalzi fuori misura o salti troppo azzardati potrebbero finire fuori perimetro causando cadute potenzialmente pericolose soprattutto per i più piccoli. Ecco perché si consiglia sempre di non appesantire il tappeto e far saltare solo un bimbo alla volta e senza scarpe. Ma quale tappeto elastico acquistare se si vuole fare un regalo ai figli?

Per quanto questi prodotti si assomiglino e non esiste, tranne rare eccezioni, un tappeto per bambini diverso da quello per adulti, come si può ben vedere su www.sceltatappetoelastico.it, è preferibile scegliere un modello di dimensioni ridotte, insegnando al bambino come gestirlo al meglio saltando sempre con lo sguardo al centro del telo. Vedrete che in breve tempo, seguendo i bimbi con attenzione e dando i giusti consigli, diventeranno degli insuperabili saltatori in erba, contagiandoci con la passione per questo attrezzo polivalente e ultimamente rivalutato che ha fatto la sua ricomparsa nei giardini e sui terrazzi per darci la possibilità di sfogare energia e voglia di libertà. Un passatempo divertente e salutare, che è anche un ottimo allenamento per l’anima e il corpo.